Ricerca prodotti
 
 
Categorie articoli/servizi
 
Iscrizione Corsi
 
 

BREVE: Entro 55 KW/t (riferita alla tara)

Limitazione KW per i neopatentati

L’articolo 117 del nuovo codice della strada recita infatti che ai titolari di patente di guida di categoria B, per il primo anno dal rilascio, non e' consentita la guida di autoveicoli aventi una potenza specifica, riferita alla tara, superiore a 55 kW/t.  Nel caso di veicoli di categoria M1 (autovetture), si applica un ulteriore limite di potenza massima pari a 70 kW. Le disposizioni si applicano ai titolari di patente di guida di categoria B rilasciata a decorrere dal centottantesimo giorno successivo alla data di entrata in vigore della legge.

A decorrere dal 9 febbraio 2011, come previsto dalla legge del 29 luglio 2010, tutti i neopatentati che conseguiranno la patente dopo quella data avranno l'obbligo di guidare autoveicoli aventi una potenza specifica, riferita alla tara, superiore a 55 kW/t. 

Prima della scelta di un’auto è comunque importante verificare con il concessionario che l’auto soddisfi le limitazioni imposte dalla legge. Ricordiamo inoltre che sulle nuove carte di circolazione viene indicato il rapporto kw/t, per cui è bene controllare per vedere se il risultato è inferiore alla limitazione di 55 kw/t.

Si ricorda che per i primi 3 anni dal conseguimento della patente di categoria B non è consentito il superamento della velocità di 100 Km/h per le autostrade e di 90 Km/h per le strade extraurbane principali.


 
Controlla, digitando nel link sottostante, la targa dell'autoveicolo, se un neopatentato ne è autorizzato alla guida:

https://www.ilportaledellautomobilista.it/http://voas.ilportaledellautomobilista.it:7777/cittadino/public/LimitiGuidaNeopatentatiHome.page

 

Mettiti in Contatto con noi per avere maggiori informazioni

News in homepage

News...

 
Newsletter
 
Ultime novità